Rette di frequenza - Scuola

Vai ai contenuti

Menu principale:

Finanziamenti rette di frequenza


La Convenzione triennale stipulata con il Comune prevede
un contributo concesso alle famiglie a sostegno della retta
di frequenza. In altre parole le famiglie ricevono dal Comune
dei contributi per il pagamento della retta che è di 250 euro
mensili.
Nello specifico si dà a ogni bambino residente la quota
di 25 euro, più un ulteriore contributo erogato in base
al valore della certificazione dell’Indicatore della situazione
economica equivalente (Isee), presentata al Comune
dalle singole famiglie.









Torna ai contenuti | Torna al menu